LET’S MAKE A SNOWMAN

Realizzato da: Tatiana Conti e Dorothy Scarpelli

 

La festività di San Valentino è un’ ottima occasione per progettare attività volte a migliorare le relazioni del gruppo classe. È la festa degli innamorati, ma a scuola, in particolare alla primaria, può essere utile organizzare un contesto in cui gli alunni e le alunne, apparentemente distanti per interessi e amicizie, possano confrontarsi e scoprire di avere qualcosa in comune.

Obiettivi di apprendimento:

  •  ascoltare e rispondere a semplici domande in lingua inglese;

  • apprendere il lessico relativo alla descrizione di Cupido;

  • conoscere le origini storiche della festività di San Valentino.

Argomenti linguistici

  • grammar: to love; adjectives to describe the character;

  • vocabulary: character descriptions.

materiale

  • materiale da stampare;
  • post-it;
  • colori;
  • colla;
  • forbici;
  • fogli A3.

WARM UP: HAPPY VALENTINE’S DAY

Iniziamo la lezione, raccontando brevemente in italiano la storia di San Valentino, il Santo grazie al quale oggi si festeggia la festa degli innamorati. Diciamo: Nella Roma del  270 dopo Cristo viveva l’imperatore Claudio e un sacerdote cristiano di nome Valentino. Claudio voleva un esercito numeroso, ma i romani non volevano morire per un signore che si faceva chiamare “il Crudele”.

Claudio credeva che la causa di questa pigrizia fosse l’attaccamento degli uomini romani verso le proprie mogli e fidanzate. Così, vietò a tutti gli uomini romani di sposarsi o fidanzarsi. Valentino non era d’accordo e continuò a celebrare i matrimoni in segreto. Quando Claudio scoprì questa cosa fece arrestare e condannare a morte Valentino. La leggenda vuole che, mentre era rinchiuso in prigione, aspettando la sentenza, Valentino divenne il maestro e amico della figlia del suo carceriere. Al momento di essere portato via ed essere ucciso, lasciò un bigliettino alla ragazza che diceva “dal tuo Valentino”. Nasce così la festa degli innamorati che si festeggia il 14 febbraio, il giorno della morte di Valentino. Oggi le coppie si scambiano fiori, cioccolatini e pensieri d’amore.