PHYSICAL APPARENCE WITH BEFANE

Realizzato da: Tatiana Conti e Dorothy Scarpelli

 

Il percorso che svilupperemo con le attività proposte in questo lesson plan ha l’obiettivo di far conoscere ai bambini i diversi luoghi del mondo dove si festeggia il Carnevale. Partendo dall’analisi del planisfero andremo ad approfondire le tradizioni di tre dei Carnevali più conosciuti: il Carnevale di Venezia, quello di Rio de Janeiro e, infine, quello londinese di Notting Hill

Alcuni obiettivi di storia e geografia verranno sviluppati in lingua inglese, prediligendo le attività fatte in piccoli gruppi, supportate da schede didattiche che guideranno gli alunni alla costruzione del proprio sapere.

Obiettivi di apprendimento

  • ascoltare e rispondere a semplici domande in lingua inglese; 
  • apprendere il lessico relativo alle tradizioni del carnevale;
  • leggere e comprendere un breve testo in lingua inglese.

Argomenti linguistici

  • vocabulary: continents;
  • grammar: describe three different Carnival traditions.

materiale

  • materiale da stampare;
  • fogli A4 bianchi;
  • colori; 
  • forbici; 
  • colla.

WARM UP

Introduciamo l’argomento della lezione, partendo dall’osservazione del planisfero, che abbiamo precedentemente stampato in formato A2.

Riduciamo lo spreco di carta, proiettando la mappa alla LIM.

Diciamo ai bambini che il Carnevale si festeggia in diverse parti del mondo e in periodi differenti, ognuno seguendo le proprie usanze per quanto riguarda i costumi, il cibo e la musica. In questo lesson plan abbiamo scelto di approfondire le origini e le tradizioni relative al Carnevale di Venezia, quello di Notting Hill e quello di Rio de Janeiro. Accompagniamo i bambini alla scoperta di questi luoghi sulla mappa, dicendo: In which country is Venice? Can you find Italy on this map? In which country is London? Can you find the UK on this map? Facciamo notare che l’Italia e l’Inghilterra sono due nazioni europee: Italy and Great Britain are in Europe. Europe is one of the seven continents. The third Carnival is in another continent, it isn’t in Europe.  The city where it is celebrated is Rio de Janeiro. Where is Rio de Janeiro? Can you find Brazil  on this map? Brazil is in South America. Ogni volta che troviamo il luogo esatto sulla mappa, fissiamoci  una puntina sopra così da renderlo subito riconoscibile.

Per rendere più coinvolgente quest’attività, ogni volta che chiediamo dove si trova una città, mostriamo alla LIM le immagini della stessa e della maschere tipiche del proprio Carnevale, accompagnate da una musica allegra. In questo modo, sarà più semplice comprendere di cosa stiamo parlando e aumenterà la partecipazione della classe.

Una volta terminata questa fase introduttiva, dividiamo la classe in gruppi da quattro alunni ciascuno e distribuiamo la mappa del planisfero in formato A3 a ciascun gruppo, ricordiamoci di nominare un capogruppo, un controllore del  voice level e un referente. A questo punto, facciamo colorare in modo diverso i sette continenti, partendo da quelli che abbiamo introdotto. Mostriamo l’immagine del planisfero e diamo le seguenti istruzioni: Colour Europe light blue; colour the South America orange; colour the North America red; colour Asia yellow; colour Oceania green; colour Antarctica white. Finally, mark the cities where Carnival is celebrated.

CARNIVAL MINI BOOK

Una volta ultimata la coloritura della mappa e l’identificazione delle diverse città dove si festeggia il Carnevale, realizziamo tre mini book, contenenti le informazioni relative alle diverse tradizioni carnevalesche. Lasciamo la classe divisa in gruppi e consegnamo a ciascuno di essi le schede dei mini book, scaricabili di seguito, in cui sono presenti dei testi bucati da completare con le parole indicate di fianco. Ogni scheda ha una diversa copertina, composta da due immagini: la maschera tipica di quel Carnevale e la bandiera della nazione di appartenenza. Chiediamo ai diversi gruppi di provare a completare i testi in autonomia, attraverso un lavoro di peer education. L’obiettivo è quello di rinforzare l’autostima degli alunni, oltre che accrescere le loro conoscenze.

Programmiamo almeno un paio di attività di peer education a quadrimestre, per promuovere la collaborazione tra coetanei.

Terminiamo l’attività con una correzione di gruppo, chiedendo ai capigruppo di rileggere il proprio lavoro. Attraverso quest’attività i bambini scopriranno che il Carnevale più antico di tutti è quello veneziano, che a Londra questa festività non si celebra a febbraio, ma ad agosto e che quello brasiliano prosegue ininterrottamente di giorno e di notte. Come compito a casa chiediamo agli alunni di studiare bene le informazioni presenti nei mini book. Questo ci servirà per lo svolgimento del lavoro di coppia che segue.

Scarica qui l’allegato Carnival mini books

WORK IN PAIR: CARNIVAL COOTIE CATCHER

Quest’attività è un’alternativa alla classica interrogazione. Stampiamo per ogni bambino una copia della scheda, scaricabile di seguito, e forniamo le indicazioni necessarie alla costruzione del classico cootie catcher. Dividiamo la classe a coppie e chiediamo agli alunni di completare a turno le otto frasi che leggeranno all’interno del cootie catcher con le informazioni che hanno precedentemente studiato a casa. Dopo circa 10/15 minuti interrompiamo il gioco. Chiediamo alle stesse coppie di sfidarsi in un quiz dove vengono riproposte le stesse frasi che hanno appena completato insieme. Ci sono diversi tools da utilizzare per creare domande a risposta multipla o simulazioni di quiz televisivi come: Word Wall e Kahoot. Proiettiamo alla LIM le  frasi seguenti e chiamiamo le singole coppie a sfidarsi in diretta.

  • It is the oldest Carnival.
  • It celebrates black British people.
  • It is famous for samba music.
  • It takes place in August.
  • It is important for its historical costumes.
  • People dance in a special avenue called Sambòdromo.
  • It celebrates the Caribbean community.
  • It takes place in February.

Se la nostra scuola è provvista di diversi laptop o tablet possiamo fare svolgere l’attività online e tabulare i risultati in diretta.

Facciamo realizzare un art and craft agli alunni che devono attendere per fare la sfida. Consegnamo a ciascuna coppia una copia della scheda Carnival Mask, scaricabile di seguito, e invitiamoli a decorarla e colorarla, dando libero sfogo alla loro fantasia.

Scarica qui il l’allegato Carnival Cootie Catcher